27 luglio: eclissi di Luna da record

27 Lug 2018 - Attualità

Proprio questa sera assisteremo ad un evento eccezionale: un’eclissi di Luna la cui durata si aggirerà intorno alle 3 ore e mezza

 

Cos’è l’eclissi di Luna?

L’eclissi lunare è un fenomeno che vede allineati (in quest’ordine): Sole, Terra e Luna. In pratica la Terra si frappone fra Sole e Luna e su quest’ultima viene proiettata l’ombra della Terra così da oscurarla.

Perché Luna rossa?

esempio di fenomeno di rifrazione

Quando si ha un’eclissi totale di Luna, è possibile osservare la colorazione rossa sul nostro satellite grazie ad un particolare fenomeno di rifrazione.

La luce emanata dal Sole viaggia nel vuoto (nello spazio) a velocità costante, appena questa si ritrova a percorrere un mezzo, come ad esempio la nostra atmosfera, le frequenze che vanno a comporre lo spettro della luce, percorreranno il mezzo con velocità diverse subendo una dispersione ottica. In pratica la nostra atmosfera genera ciò che si può sperimentare con un prisma. Lo spettro visibile (facente parte della zona centrale dello spettro ottico) si divide in tutte le sue componenti cromatiche.

Da questo punto solo le radiazioni a bassa frequenza riescono a viaggiare fino alla Luna, la quale ottiene un colore rossastro, mentre noi sulla Terra avremo le restanti radiazioni che rendono il nostro cielo di colore blu.

 

Perché questa eclissi è speciale?

La particolarità di questa eclissi è che sarà ben visibile dall’Italia, inoltre la durata

Orbite e loro fasi

dell’evento lo catalogherà come il più longevo dell’ultimo secolo. Perché tutto questo?

Attualmente la Terra ha appena passato il punto di Afelio (punto dell’orbita più distante dal Sole, raggiunto dalla Terra tra il 3 ed il 7 luglio) quindi il Sole apparirà più piccolo e l’ombra della Terra proietterà un cono d’ombra molto più allungato; inoltre la Luna è in Apogeo (punto più distante dell’orbita intorno alla Terra) durante il quale, il satellite terrestre è alla sua velocità minima e quindi impiegherà maggior tempo per descrivere l’arco di orbita necessario per uscire dal cono d’ombra.

 

Orario dell’evento

L’eclissi comincerà verso (orario italiano) le 21:00 con la fase di totale oscuramento (Luna rossa) attesa per le 22:20, infine verso mezzanotte terminerà l’evento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici su Facebook

MeteoCapitale è un sito amatoriale sul meteo di Roma e dei Castelli Romani.

Link interni

  • cronaca
  • eventi climatici

  • progetti

  • galleria

Link esterni

Email: meteocapitale@gmail.com

Copyright 2019 - MeteoCapitale

Privacy Policy